Alice in Cammino

Casa famiglia con servizi formativi alle autonomie
per l'inserimento socio lavorativo
di persone con disabilità.

Filosofia Operativa

Meno "malattia" più persona

allontanando una qualsivoglia forma assistenziale e di intrattenimento per gli ospiti e creando relazioni vere e funzionali di scambio e riconoscimento reciproco


"Luogo"

"Luogo" aperto e "luogo" risorsa di scambio in entrata e in uscita, di abbattimento di paure e ignoranza, cantiere produttivo di lavoro, creatività e sviluppo locale


Realtà del territorio con il territorio

entrare nel territorio e lasciare entrare il territorio nei suoi "luoghi fisici e creativi"


Spazio di crescita individuale e collettiva

dove promuovere e sviluppare progettualità, interventi di economia solidale e partecipazione attiva finalizzati a creare una nuova comunità accogliente e pro-attiva, un tessuto sociale partecipato e corresponsabile e ad abbattere discriminazioni e pregiudizi


Luogo di autonomia

dove acquisire e mettere in pratica abilità e capacità legate al quotidiano personale e sociale


Luogo di professionalizzazione

dove riconoscere le proprie abilità nascoste e non ancora conosciute, creare sinergie, rivitalizzarle e renderle competenti per entrare nel mondo del lavoro e/o inventarsi un lavoro


Luogo di cultura

nel quale si restituisce all'arte e alla cultura la sua funzione sociale e di CURA


"Fare con"

al fine di promuovere il benessere della persona con dis-agio è necessario che tutti gli attori del processo educativo, in particolar modo la famiglia e il gruppo amicale, siano in sinergia ed operino ottimizzando risorse e competenze.

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione. Per saperne di più, conoscere quali cookie utilizziamo, quali sono di terze parti, visita la nostra pagina dedicata. Ulteriori Dettagli